BMW X3, in arrivo la terza generazione

 

Dal 2003, le prime due generazioni della Bmw X3 hanno venduto nel mondo oltre 1,5 milioni di unità. Adesso arriva la terza generazione a continuare una storia di successo, con un aspetto più marcato, un peso alleggerito fino a 90 kg, propulsori più potenti ed efficienti ed equipaggiamenti ancor più orientati al lusso.

Come tutti i membri della famiglia X, anche la nuova X3 combina il look da fuoristrada con un’indole sportiva, dettata dalle tipiche proporzioni Bmw e dalla distribuzione perfetta dei pesi (50:50). Le varianti di allestimento saranno xLine, M Sport e la nuova Luxury Line, più tutta l’offerta Bmw Individual.

Oltre ai cerchi in lega da 18 pollici (finora da 17”) di serie, a richiesta sono disponibili misure fino a 21 pollici, mentre le tre varianti di modello creano negli interni un ambiente diverso a seconda dei gusti. Il comfort a bordo può essere aumentato con nuovi equipaggiamenti, molti dei quali optional, come il climatizzatore automatico a tre zone, il pacchetto Ambient Air, l’aerazione attiva dei sedili e la funzione cargo dello schienale del divanetto posteriore (diviso nel rapporto 40:20:40).

Un’altra novità è la Bmw Display Key, che permette di visualizzare varie informazioni sullo stato della vettura e funge da comando ad esempio per far partire il riscaldamento a distanza. Gli optional disponibili per una guida più sportiva sono l’assetto M Sport, il Dynamic Damping Control, il freno sportivo M e lo sterzo variabile sportivo.

Al lancio, la nuova Bmw X3 sarà disponibile con prezzi a partire da 49.900 euro (Iva e messa su strada incluse) con una scelta fra due diesel e tre benzina: la potente X3 M40i da 360 cv, X3 xDrive30i da 252 cv, X3 xDrive20d 190 cv e X3 xDrive30d 265 cv. Poco dopo il lancio arriverà anche la X3 20i 184 cv nella sola versione a trazione integrale (in Europa). Di serie, tutti i motori sono combinati con il cambio Steptronic a 8 rapporti ottimizzato.

Come ormai abitudine sugli ultimi modelli Bmw, anche la nuova X3 offrirà molto dal punto di vista della guida semi-automatizzata: Active Cruise Control e pacchetto di sicurezza Driving Assistant Plus, inclusi l’assistente di sterzo e di guida in carreggiata, Lane Change Assistant (probabilmente da dicembre) e assistente di mantenimento della corsia con protezione attiva anticollisione laterale.