Seat Arona, il nuovo Suv Seat in arrivo entro l'anno

 

E' stata svelata la SEAT Arona, il nuovo SUV compatto del marchio spagnolo che verrà mostrato al pubblico per la prima volta a settembre in occasione del Salone di Francoforte 2017. Sorella minore della Ateca, la Arona è una B-SUV che può essere considerata una sorta di variante crossover della nuova Ibiza, modello col quale sono tanti i punti in comune.

Le dimensioni della SEAT Arona sono in linea con il segmento nel quale va a collocarsi: il nuovo SUV compatto ha una lunghezza di 4,13 metri, dunque leggermente più lunga (79 mm) della Ibiza. Ne deriva che lo spazio nell’abitacolo riservato al comfort di viaggio dei passeggeri e maggiore. In più grazie all’assetto rialzato da terra la Arona sottolinea lo spirito avventuriero per un fuoristrada soft. Rialzata è anche la posizione di guida, anche grazie ai 52 mm in più di altezza dei cuscini collocati sui sedili anteriori. Il bagagliaio della Arona vanta una capacità di carico di 400 litri, ovvero 45 in più della Ibiza.

Per quanto riguarda gli interni la SEAT Arona adotta un stile simile a quello della Ibiza, condividendone anche la configurazione dell’infotainment con il display touch posizionato al centro della plancia che integra i supporti Mirror Link, Apple CarPlay e Android Auto. Inoltre tra gli optional è disponibile anche l’impianto Beats Audio da 300 watt.

 

Anche la Arona, come altre sue rivali nel segmento, si propone con una livrea bicolore che punta forte sulle personalizzazioni cromatiche (ne sono previste complessivamente 68). Tra i colori per la carrozzeria spicca la tinta Eclipse Orange, riservata alla Arona, mentre il tetto può essere verniciato coi colori Grey, Black e Orange. Inoltre si può optare anche per il tocco stilistico aggiuntivo del logo “X” sul montante posteriore che delimita le due colorazioni.

Per quanto riguarda le dotazioni di sicurezza e assistenza alla guida, la SEAT Arona ha ricevuto gran parte delle novità introdotte nella nuova Ibiza. Sul nuovo SUV iberico troviamo il cruise control adattivo, il Front Assist, il frenata d’emergenza automatica, l’Hill Hold, il Blind Spot Detection, il rilevatore dei segnali di stanchezza del conducente, il Rear Traffic Alert e il Park Assistance System.

Sono quattro gli allestimenti che compongono la gamma della SEAT Arona: Reference, Style, FR ed Xcellence. Già dalla versione entry-level la dotazione comprende i gruppi ottici con luci a LED. Sulle versione sportiva FR invece SEAT propone le sospensioni a controllo elettronico e il Seat Drive Profile con quattro modalità di guida.

La SEAT Arona, che non avrà versioni a trazione integrale, si presenterà sul mercato con diverse motorizzazioni. Tra le opzioni benzina ci sono il 1.0 TSI da 95 CV con cambio manuale a 5 marce, il 1.0 TSI da 115 CV con il manuale a a 6 rapporti o l’automatico DSG a 7 marce, e il 1.5 TSI da 150 CV con trasmissione manuale a 6 velocità. Sul versante diesel invece troviamo il 1.6 TDI da 95 CV (anche con cambio DSG) e da 115 CV. Il prossimo anno la gamma si arricchirà della motorizzazione 1.0 TSI da 90 CV a metano.