Volkswagen T-Roc: quasi pronta al debutto

 

Sarà T-Roc, il nuovo crossover compatto della marca Volkswagen, a riaprire le presentazioni dei nuovi modelli dopo la breve pausa estiva.

La Casa di Wolfsburg lo svelerà in un grande evento programmato per il prossimo 23 agosto, a circa venti giorni dall'apertura del Salone di Francoforte dove questo modello avrà certamente un ruolo da protagonista. L'appuntamento sarà per una location davvero insolita per il Gruppo Volkswagen, a Villa Erba sul Lago di Como, che è nota nel mondo per essere sede assieme all'hotel Villa d'Este dell'omonimo Concorso di Eleganza (evento di proprietà Bmw) e a pochi chilometri da Villa Salazar dove invece a sede l'Advanced Design Center della Mercedes. Probabilmente Matthias Mueller, CEO del Gruppo Volkswagen, non si sposterà per questo evento dalla splendida residenza in pietra che ha sulla riva del Lago Maggiore, a Verbania, ma il responsabile della marca Volkswagen Herbert Diess sarà certamente presente a Villa Erba per ribadire l'importanza che T-Roc ha per lo sviluppo delle vendite e - come ha sottolineato Automotive News Europe - per il raggiungimento dell'obiettivo che il brand si è dato per il 2020, quello di realizzare un margine operativo del 4%, inferiore alle Case automobilistiche premium ma molto elevato per un 'generalista'.

T-Roc, come ha recentemente confermato il responsabile del marketing e delle vendite di Volkswagen Juergen Stackmann - ''sarà strategico per consentirci di coprire il segmento suv al di sotto del Tiguan''.

Ecco perché nella gamma delle motorizzazioni si spazierà partendo in alto dal potente 2.0 (anche vitaminizzato per una successiva variante GTI) per scendere fino al 3 cilindri 1.0 campione di rendimento energetico. La parte del leone, per il mercato italiano, verrà giocata dai due turbodiesel 1.6 e 2.0 già presenti in Tiguan. La trazione a due o quattro ruote motrici, la gamma delle trasmissioni (DSG compresa) e la completa dotazione di sistemi elettronici di assistenza alla guida e connessione permetteranno ai clienti di scegliere il 'proprio' T-Roc ideale, unendo le tradizionali qualità dei prodotti Volkswagen ad un look più moderno e 'aggressivo' - con richiami al mondo delle coupé - rispetto agli altri tradizionali suv di Wolfsburg.