Jaguar E-Pace, compatta e sportiva, ecco la nuova Suv del Giaguaro

 

La Jaguar è pronta a raddoppiare la propria offerta di crossover: accanto alla F-Pacedebutta infatti la E-Pace, definita "Performance Suv" e ispirata alle sportive del marchio. La novità è ordinabile da subito in Inghilterra a partire da 28.500 sterline (circa 32 mila euro al cambio attuale) e sarà una delle protagoniste del Salone di Francoforte. Per quanto riguarda la produzione, la E-Pace verrà assemblata dalla Magna Steyr nella fabbrica austriaca di Graz, mentre nel corso del 2018 partiranno le linee cinesi dell'impianto Chery di Changhsu.

Compatta e sportiva. Con 4,39 metri totali, la E-Pace è più corta di 34 centimetri rispetto alla sorella maggiore F-Pace. Con un passo di 2,68 metri e un bagagliaio con capacità variabile dai 577 a 1.234 litri, la nuova cinque porte offre adeguato confort a bordo, pur denotando una impostazione più sportiva e dinamica. Gli sbalzi sono ridotti al minimo e la fiancata è slanciata dai cerchi opzionali da 21", inoltre il taglio del frontale e della coda è ispirato alla sportiva di casa, la F-type, così come la forma dei gruppi ottici a Led. 

Votata al piacere di guida. Le soluzioni tecniche della E-Pace sono state pensate per esaltare il piacere di guida: nell'elenco troviamo un ampio uso dell'alluminio per il telaio e le sospensioni, la trazione anteriore oppure integrale con Active Driveline e torque vectoring, lo schema posteriore Integral Link e una messa a punto dell'assetto che mette in risalto l'agilità della vettura. A questo si aggiungono le personalizzazioni dei parametri di guida, disponibili grazie al sistema Configurable Dynamics: oltre alla risposta dell'acceleratore e dello sterzo, è possibile controllare anche le sospensioni opzionali Adaptive Dynamics.

L'abitacolo da coupé cinque posti. Gli interni, ancora una volta ispirati alla F-type, propongono la versione più recente dell'infotainment Touch Pro con display da 10" e InControl Apps. A bordo è presente la connessione 4G con hot-spot wifi, mentre al guidatore sono riservati il display da 12,3" della strumentazione digitale e l'head-up display. Quest'ultimo è dotato di una nuova tecnologia TFT: per la prima volta in casa Jaguar, il maggior spazio ha permesso di aumentare del 66% i parametri visibili, contraddistinti da una grafica a colori più definita. 

I motori Ingenium 4 cilindri. La gamma della E-Pace sarà composta esclusivamente dalle unità Ingenium 4 cilindri benzina e diesel. Per il momento sono state annunciate le varianti a gasolio da 150 CV, 180 CV e 240 CV e quelle benzina 2.0 da 250 e 300 CV: quest'ultima è capace di toccare i 100 km/h in 6,4 secondi. Per i modelli diesel 240 CV e benzina 300 CV è previsto il sistema Active Driveline. Il cambio automatico ZF 9 marce è di serie sulle versioni diesel da 240 CV e su tutti i benzina, mentre il manuale a 6 marce è proposto di serie sui diesel da 150 e 180 CV. Le emissioni variano da 124 g/km del 150 CV diesel 2WD manuale (4,7 l/100 km) ai 181 g/km del benzina da 300 CV.

Sicurezza e assistenza alla guida. I dispositivi Adas sono gli stessi della gamma dei più recenti modelli Jaguar: sulla E-Pace, troviamo infatti una doppia telecamera frontale che può gestire l'Emergency Braking con Pedestrian Detection, il Lane Keep Assist, il Traffic Sign Recognition con Adaptive Speed Limiter e l'Adaptive Drive Beam. Sono inoltre proposti il Driver Condition Monitor, il Blind Spot Assist, il Park Assist, il Forward Traffic Detection. Infine, la E-Pace adotta il Pedestrian Airbag, che si apre sul bordo parabrezza e offre una protezione aggiuntiva insieme al cofano attivo. 

La Jaguar E-Pace First Edition. Per i primi 12 mesi di lancio la E-Pace sarà disponibile anche nella serie speciale First Edition. Questo allestimento, proposto solo nelle tinte Yulong White e Santorini Black, alle quali si aggiunge l'esclusivo Caldera Red, sarà disponibile nelle versioni 180 CV diesel e 250 CV benzina, entrambe abbinate al cambio automatico a 9 marce. Basata sull'allestimento R-Dynamic SE, la First Edition propone interni in pelle Windsor Ebony con cuciture Red, padiglione rivestito di pelle scamosciata Ebony, tetto panoramico con luci interne personalizzabili, display TFT per la strumentazione, head-up display, Configurable Dynamics, portellone elettrico con comandi gestuali e Jaguar Activity Key.


WEB LINK