Infiniti, la nuova Q50 dallʼanima sportiva

 

La Infiniti Q50 propone aggiornamenti significativi, in particolare inerenti al look e ai contenuti, ma anche per quanto concerne la tecnologia e il dinamismo alla guida. Disponibile in 11 versioni, quattro opzioni di potenza, ruota posteriore e trazione integrale in base alla motorizzazione, la vettura ottiene un paraurti anteriori ridisegnato con prese d’aria maggiorate che contribuiscono a potenziare l’impatto visivo.

 

Le versioni Q50S Sport offrono un profilo aerodinamico ispirato all’approccio aerodinamico di Infiniti zero lift. Nelle tinte di carrozzeria da segnalare l’ingresso di quella Mocha Almond. All’interno compaiono due display touch sia da 8 che da 7 pollici collocati rispettivamente nella parte superiore e inferiore della plancia. Gli aggiornamenti includono anche il nuovo volante con impugnature per il conducente, mentre l’illuminazione dell’abitacolo è destinata alle versioni Q50S Sport. Tetto nero, inserti cromati scuri, sedili in pelle imbottiti con cuciture rosse a contrasto sono invece destinati alla versione 3.0t Sport.

 

La gamma propulsori vede il 3.0 biturbo V6 aumentare di potenza con 405 CV; le altre offerte motoristiche prevedono il 2.0 turbo quattro cilindri da 211 CV, l’ibrido e l’elettrico a benzina con sistema di Direct Response Hybrid di Infiniti con controllo intelligente a doppia frizione da 364 CV, e il 2.2 diesel quattro cilindri da 170 CV.