Opel Grandland X: il SUV debutta a Francoforte

 

Nell’agguerrita battaglia che si gioca all’interno del segmento SUV, di gran lunga il più gettonato degli ultimi anni, fa il suo ingresso una nuova protagonista: l’Opel Grandland X.

 

Il nuovo SUV del Fulmine si presenta al grande pubblico in occasione del Salone di Francoforte 2017, nuovo modello che allarga la gamma SUV di Opel affiancando Mokka X e Crossland X.

 

Lungo 4,48 metri e con un design muscoloso e robusto, il nuovo SUV scopre le carte in tavola anche del prossimo futuro. Il CEO di Opel, Michael Lohscheller, a Francoforte ha infatti annunciato che tra non molto la gamma della Grandland X accoglierà anche una versione con motorizzazione ibrida plug-in. Una variante questa che affiancherà l’annunciata versione diesel top di gamma, disponibile sul mercato a breve, accoppiata al cambio automatico a 8 rapporti.

 

Spazioso, confortevole e tecnologico, il nuovo SUV di Opel propone la postazione di guida rialzata e tutta una serie di dotazioni premium come i fari anteriori Full LED e la trazione IntelliGrip (in optional). Il comparto dei sistemi tecnologici di sicurezza e assistenza alla guida include la frenata automatica d’emergenza, il cruise control con rilevamento pedoni, la telecamera con visuale a 360° e il dispositivo di assistenza al parcheggio avanzato.

 

A bordo della Grandland X troviamo inoltre il sistema d’infotainment IntelliLink compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, che integra anche il sistema di connettività e assistenza personale Opel OnStar con hotspot wi-fi. Particolare attenzione è riservata anche al comfort di viaggio, con il nuovo SUV dotato di volante riscaldabile, così come lo sono anche i sedili anteriori e posteriori, con le sedute davanti ergonomiche certificate AGR (associazione di esperti di postura).