Volkswagen Polo 6: la nuova generazione debutta in Italia

 

Questa sesta generazione della Polo che è lunga 4,05 metri è disponibile solo con carrozzeria a 5 porte, motorizzazioni a benzina, Diesel e metano declinate in varie potenze, tre classici livelli di allestimento Trendline, Comfortline e Highline e una serie di ausili alla guida che comprendono frenata d'emergenza City con riconoscimento pedoni, cruise control adattivo, rilevatore di stanchezza e fari full LED. 

Le novità della nuova generazione di Polo iniziano dall'adozione del pianale modulare MQB, lo stesso della Golf ma con dimensioni modificate, che pur essendo più leggero allo stesso tempo permette di avere un abitacolo più spazioso. Per quanto riguarda i motori, si va dal 1.0 MPI benzina da 65 CV al 1.6 TDI (con catalizzatore SCR di serie) da 95 CV, passando per il 1.0 TGI 90 CV a metano.

 

Come al solito sono tre gli allestimenti disponibili: Trendline, Comfortlinee Highline, man mano più accessoriati e che possono essere arricchiti con quattro pacchetti di optional. In totale sono 12 i colori di carrozzeria disponibili, 10 tipi di cerchi, 7 rivestimenti interni e altrettante finiture plancia.

 

La cosa interessante, però, sono le dotazioni di serie parecchio ricche: cinque porte, Front Assist con funzione di frenata di emergenza City e riconoscimento dei pedoni, sistema anti collisione multipla e rilevatore di stanchezza Fatigue Detection su tutte le Polo vendute in Italia.