Il Noleggio a Lungo Termine Vicino alle Tue Esigenze

Nuova Audi Q3 Sportback: l'inedita SUV coupé compatta

 

Se a prima vista la nuova Q3 Sportback svelata in forma ufficiale da Audi può apparire semplicemente come la versione coupè della Q3, in effetti il nuovo modello rappresenta molto, ma molto di più. 
Se non altro perché alla base del progetto c'è il concept TT Offroad presentato in anteprima al Salone di Pechino del 2014. Realizzata sulla stessa piattaforma MQB, la stessa utilizzata per la seconda generazione della Q3, oltre ad essere prodotta a Gyor in Ungheria, allarga l'offerta di suv del brand dei “quattro anelli” in un crescendo che si arricchirà di tantissme varianti a partire da quest'anno. 

 

Per farsi strada fra i suv coupé e per prospettare una silhouette atletica, l'ultima nata della famiglia “Q” ridefinisce la zona superiore della carrozzeria che ne slancia il corpo vettura. Oltre a puntare anche su un frontale più grintoso che lo sarà ancora di più quando arriverà la variante più estrema, la RS. 

 

Il tutto per un'altezza ribassata di tre centimetri rispetto al modello da cui deriva, mentre per quanto riguarda lunghezza risulta soltanto 1,6 centimetri più in lunghezza rispetto alla Q3 per un totale di 4,5 metri complessivi. Quanto all'abitacolo della nuova Sportback è ampio quanto quello della Q3, ma risulta ancora più versatile grazie alla possibilità che il divano posteriore possa scorrere per 13 centimetri, consentendo di modulare al meglio le esigenze della volumetria interna a favore dei passeggeri o del carico. Al riguardo va aggiunto che la capacità di base del bagagliaio si attesta sempre a 530 litri, mentre si ridimensiona la massima che scende da 1.525 a 1.400 litri. 

Se l'atmosfera a bordo ricalca di fatto quella della Q3 da cui deriva, la Sportback aumenta la dotazione tecnologica. Visto che mette a disposizione per tutte le versioni la strumentazione digitale configurabile, il Virtual Cockpit, oltre ad introdurre nella famiglia Q3 altre soluzioni hi-tech. Si tratta del sistema d'infotainment con assistente personale intelligente e un'estensione della connettività che affianca ad Alexa di Amazon anche il Car-To-X integrato per il rilevamento dell'onda verde dei semafori e il collegamento wireless di Apple CarPlay. 

Inoltre, in una fase successiva la lancio previsto in autunno la Q3 Sportback porterà al debutto un'inedita motorizzazione mild-hybrid. Si tratta di un'unità di 1.500 cc da 150 cv a benzina con tecnologia a 48 V che darà vita alla 35 TFSI e che dovrebbe risparmiare circa 0,4 litri di benzina ogni 100 km, grazie anche alla funzionalità che spegne 2 dei quattro cilindri quando non si richiede tutta la potenza, permettendo di veleggiare fra 40 e 160 kmh e attivando lo stop& start già a 21 kmh. Nel frattempo, la famiglia della Q3 Sportback debutterà alla fine del 2019 con le versioni a benzina 45 TFSI, equipaggiate col 2.000 cc sovralimentato da 230 cv a cui si aggiunge il turbodiesel della 35 e della 40 TDI, dotate dell'unità di 2.000 cc diesel con potenze di 150 e 190 cv. Va inoltre detto che le Q3 Sportback da 150 cv saranno equipaggiate con il cambio manuale a 6 marce e la trazione anteriore, mentre le varianti più performanti saranno dotate della trasmissione a doppia frizione S tronic a 7 marce e della la trazione integrale Quattro. L'Audi Q3 Sportback debutterà in pubblico al Salone di Francoforte e sarà in vendita entro l'anno anche nella versione più perfomante, la RS da 400 cv.